Edizione sfogliabile

Sfoglia l'ultima edizione del Montefeltro on-line

MONTEFELTRO_11_2022-thumbnail

Condividi il poco che hai con chi non ha nulla

Ascoltare il grido dei poveri Si addensano nell’anima pensieri, immagini e preoccupazioni mentre leggo l’ultimo Rapporto Caritas del 17 ottobre scorso. L’anello debole nell’Italia nascosta riguarda 5,5 milioni di connazionali alle prese con l’indigenza assoluta, che non hanno di che vivere; di questi, 1,4 milioni sono bambini e ragazzi. La pandemia economica e sociale non è finita; anzi, ha scavato solchi profondi per gli ultimi. La povertà assoluta è schizzata ai massimi storici e costringe migliaia di persone a mettersi in fila alla Caritas per mangiare, pagare bollette e affitti. Lo sguardo si allarga ed abbraccia le folle di poveri senza il necessario per vivere e senza dignità: è un grido che sale dalla terra. Il sentimentalismo occasionale è insufficiente e talvolta persino irriverente, ma il sentimento-empatia è utile per scuotere coscienze, assumere responsabilità e avviare processi. La povertà, soprattutto in una civiltà che si dice avanzata, non è un fenomeno “naturale”, automatico e inevitabile. Ha cause ben precise da ricercare nel sistema e da denunciare nei meccanismi della finanza e dell’economia. Ambiti che, a tanti, appaiono complessi, troppo tecnici e inaccessibili. La prima risoluzione da prendere è quella della consapevolezza: informarsi, confrontarsi, prendere posizione. Basta seguire il Magistero della Chiesa e di papa Francesco in particolare. Non lasciamo cadere il grido dei poveri. Diamo voce alla denuncia dell’ingiustizia e facciamo proposte di educazione; senza giustizia non c’è neppure la pace: «Quanti poveri genera l’insensatezza della guerra!». Qualche volta il grido dei poveri si fa “collera”: indignazione, protesta, rivolta. Allora...

Leggi tutto

Per abbonarsi al Montefeltro si segnalano le modalità seguenti:

Conto corrente postale 8485882

Bonifico
IBAN IT 66 A076 0113 2000 0000 8485 882
intestato a Diocesi di San Marino-Montefeltro

Abbonamento annuale € 30
Abbonamento annuale amicizia € 50

Lascia un commento