Edizione sfogliabile

Sfoglia l'ultima edizione del Montefeltro on-line

MONTEFELTRO_5_2018-thumbnail

L’unità: dono e responsabilità

Dall’Omelia nella Santa Messa del Crisma tenuta dal Vescovo Andrea Cattedrale di Pennabilli, 29 marzo 2018 L’unità è parte del progetto di Dio; è la missione di Gesù: «Riunire i dispersi figli di Dio» (Gv 11,52); è dono della Pentecoste; è frutto dell’Eucaristia; è, per i presbiteri, esigenza della partecipazione all’unico sacerdozio. L’unità è un dono! Ma l’unità è anche una responsabilità. Nella prospettiva secondo Matteo l’impresa dell’evangelizzazione è indicata come itineranza: «Euntes docete…» (Mt 28,19); nella prospettiva giovannea la missione viene indicata come scaturente dall’unità: «Uniti perché il mondo creda» (Gv 17,21). Ce lo siamo ripetuti tante volte: perfino il nostro incontrarci con fedeltà per lo studio, per la preghiera, per la riflessione pastorale non è rubato all’apostolato, alla parrocchia. Quando manchiamo a questi appuntamenti senza un serio motivo, non infliggiamo una ferita soltanto al nostro presbiterio, ma togliamo forza allo slancio missionario. C’è una gerarchia nei nostri doveri sacerdotali. Ebbene, quello di trovarci in comunione è tra i primi (prima della benedizione delle case!). Che bello, anche per i fedeli, saperci, il venerdì, riuniti in preghiera, concordi nello studio, solleciti nella programmazione e… a pranzo insieme. Di questo tipo di “assenza” i fedeli non ci rimprovereranno e, se lo facessero, potremo replicare che la nostra unità è per loro. È per la causa del Vangelo che “facciamo Cenacolo”! Del resto, è proprio il Cenacolo la nostra casa-madre: dal Cenacolo si parte e si torna. Come il movimento del cuore. Ci sono momenti in cui l’unità è visibile, momenti...

Leggi tutto

Per abbonarsi al Montefeltro si segnalano le modalità seguenti:

Conto corrente postale 8485882

Bonifico bancario
IBAN IT 66 A076 0113 2000 0000 8485 882
intestato a Diocesi di San Marino-Montefeltro

Abbonamento annuale € 30
Abbonamento annuale amicizia € 50



Lascia un commento