Author Archives: Loris Tonini

«Riconoscere in ogni cultura “i semi del Verbo”»

La missione come atto di amicizia fra popoli «Due mamme si incontrano; vanno a gara nel raccontare quello che il Signore ha fatto in loro: una, ormai anziana (non sperava più di poter donare vita), l’altra, la fanciulla di Nazaret, si è trovata incinta per opera dello Spirito Santo. Il...

Leggi tutto

Come una stella nel cuore di Dio

Vocazione e sinodalità Nel messaggio in occasione della 59a Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni, il Papa ha desiderato riflettere sull’ampio significato della “vocazione”, nel contesto di una Chiesa sinodale. Ha perciò dichiarato: «La sinodalità, il camminare insieme, è una vocazione fondamentale per la Chiesa, e solo in questo...

Leggi tutto

Lo Spirito Santo, olio di elezione

Pietro Ligari – Davide consacrato re dal profeta Samuele, Collezione Credito Valtellinese XVIII sec L’olio, ottenuto dai frutti nero verdastri dell’ulivo è considerato fin dai tempi antichi una sostanza ricca di forza. Impregnando in modo permanente quello che tocca, l’olio è diventato presto il segno della consacrazione dei sovrani. Un’altra...

Leggi tutto

Un’assemblea armoniosamente unita

In piedi durante le preghiere presidenziali Domanda: Nella S. Messa ci sono tre orazioni principali: Colletta, Orazione sulle offerte e Orazione dopo la Comunione. Come mai la liturgia prevede che durante tali preghiere i fedeli stiano in piedi? (Elisabetta) Il Messale Romano presenta i vari momenti della celebrazione durante i...

Leggi tutto

“Il Signore è in mezzo a noi, sì o no”

Dall’ansia di fare per Dio, allo stupore per quello che fa Dio Sabato 4 giugno, una vigilia di Pentecoste piena di sole. C’è aria di vacanza: la voglia di evasione è tanta. Gli operatori pastorali (gli adulti impegnati nelle parrocchie e nei gruppi, con una significativa componente giovanile) rispondono all’invito...

Leggi tutto

Non abbiate paura!

Il Papa incontra gli adolescenti «Presso la croce di Gesù ci sono Maria e Giovanni. Tutto sembra perduto, tutto sembra finito per sempre. Eppure, l’ora di Gesù – che nel Vangelo di Giovanni è l’ora della morte sulla croce – non rappresenta la conclusione della storia, ma segna l’inizio di...

Leggi tutto

Il triplice segno di croce al vangelo

Domanda: Durante la S.Messa, prima della lettura del vangelo, con il dito pollice facciamo un segno di croce sulla fronte, sulle labbra e sul cuore. Mi piacerebbe sapere qual è il significato di questo gesto (Simone). Nel Montefeltro di giugno 2021 sono stati presentati i vari momenti della celebrazione eucaristica...

Leggi tutto

Il Fuoco dello Spirito

Maestro di Westfalia, miniatura sulla Pentecoste Il fuoco nel suo duplice effetto di luminare/riscaldare e distruggere/purificare è stato evocatore tanto della divinità quanto del demoniaco. Gibil, dio sumerico del fuoco, era considerato apportatore di luce capace, con la forza della sua fiamma, di purificare dalle impurità. Nella cultura egizia si...

Leggi tutto

“Credendo speri, sperando ami”

Una riflessione sulla pace Non immaginavo di dover dedicare un altro editoriale alle ragioni della pace contro la guerra. Ingenuità! «S’è sparsa la pace, spargete la voce!». È uno slogan capace ancora di imporre una riflessione, sia pure con il linguaggio tipico di una comunicazione rapida, incisiva, provocatoria. «S’è sparsa...

Leggi tutto