Ogni uomo ha diritto a vivere

Una sfida per i Sammarinesi e per tutti La realtà ci provoca su un ambito in cui sono in gioco la vita e la morte. Una parte importante dei nostri concittadini è chiamata ad esprimersi su un quesito referendario riguardante la depenalizzazione dell’aborto, in pratica l’interruzione volontaria della gravidanza, nella Repubblica di San Marino. Molti, non solo cattolici, sentono dal più profondo del cuore la responsabilità della decisione. Per i cattolici il “no” a questa proposta di legge è dettato non solo da convinzioni di fede – che non sono in discussione – ma anche da motivazioni di ragione e di giustizia. I cattolici e, ci auguriamo, tanti cittadini faranno la loro parte in favore della vita. Il “no” non dice tutta la verità, nel senso che quello che si intende è un “sì”: un “sì” pieno alla vita. Dunque, sulla scheda si dirà “no”, ma in realtà si risponde “sì”: ci si schiera dalla parte della creatura che ha appena iniziato la sua avventura. Ogni persona ha diritto a vivere! E quello che è custodito nel grembo della mamma è una persona. Poi ci sono altri diritti, ma questo è previo e fondamentale. La difesa del nascituro è molto più della difesa di un principio, perché è l’accoglienza di una persona alla mensa comune. Non meno importante è il punto di vista di una mamma, quella raggiante per l’arrivo della nuova creatura, ma soprattutto quella preoccupata, quella che è in ansia a causa delle difficoltà, a cui assicurare tutto...

Leggi tutto

Un assist geniale per un nuovo modello di pastorale

Gruppi Sinodali aperti, diffusi, capillari e “dal basso” Ho sentenziato: «Il sistema cristianità non esiste più, ma non è finito il[...]

Fare Sinodo o essere Sinodo?

Inizia un cammino sinodale di rinnovamento Il 16 ottobre è da segnare come data importante per tutta la Diocesi: alle ore[...]

Vietato chiudersi!

Il 26 settembre l’avvio del nuovo anno pastorale Ho tenuto per tre mesi quei diari sulla scrivania senza leggerne una riga.[...]

È già cammino sinodale

In prospettiva missione C’è da augurarsi che il solleone di questi giorni non sbiadisca il ricordo delle tre giornate di studio[...]

Ogni uomo ha diritto a vivere

Una sfida per i Sammarinesi e per tutti La realtà ci provoca su un ambito in cui sono in gioco la[...]

Una risposta per ogni attesa del cuore

22 maggio: Assemblea diocesana di fine anno pastorale Ci lusinga la promessa di ritrovarci a fine maggio in zona gialla e[...]

Il buio arretra quando arriva la luce

Pasqua 2021 È notte. Nicodemo – secondo il racconto dell’evangelista Giovanni – va furtivamente ad incontrare Gesù. È evidente: il buio[...]

Vele spiegate al soffio dello Spirito

Pensieri di inizio primavera, quando dischiudono le gemme e vien voglia di uscire e progettare... A che punto siamo del[...]

«Peggio di questa crisi c’è solo il dramma di sprecarla»

Vivere e non subire questo tempo Ci siamo speditamente inoltrati nel nuovo anno. È ormai ora di voltare pagina sul calendario[...]

Da una vita evangelica parole nuove

24 gennaio 2021: Domenica della Parola Anche la Chiesa è stata colta di sorpresa. Lì per lì la pandemia ha prodotto[...]

“Salvare il Natale”

Celebrare la Natività nei giorni di pandemia Si aspetta Natale: un segno rosso sull’agenda dell’amministratore e nel calendario di casa, uno[...]

Ci viene tolto molto, ma non tutto: l’essenziale è intatto

Chi può prevedere quanto accadrà? Come arriveremo a Natale? Mentre scrivo suona l’allarme per il ritorno dell’epidemia. Alla tv continuano[...]