Edizione sfogliabile

Sfoglia l'ultima edizione del Montefeltro on-line

MONTEFELTRO_11_2021-thumbnail

Il buio arretra quando arriva la luce

Pasqua 2021 È notte. Nicodemo – secondo il racconto dell’evangelista Giovanni – va furtivamente ad incontrare Gesù. È evidente: il buio è soprattutto dentro al suo cuore. Nicodemo è un cercatore della verità, va a tastoni, per tentativi. Quando Gesù gli annuncia la possibilità di una vita nuova, mette avanti tutte le perplessità: «Come può?… Può forse?… Come può accadere questo?». Gesù fa capire che la nuova nascita sarà un avvenimento unico, ma anche un processo. Nicodemo indietreggia: non capisce, o forse si sente troppo vecchio per intraprendere un cammino sconosciuto ed avanzare in esso. Nicodemo è tutti noi. La notte è calata su molte intelligenze e su molti cuori. L’oscurità rende incerti e paurosi. Le ombre fanno trasalire e l’ignoto è in agguato. Nel buio anche le voci si spengono e il passo si fa più incerto. La luce – è stato detto – crede di viaggiare più veloce di ogni altra cosa, ma si sbaglia. Per quanto veloce viaggi, la luce scopre che l’oscurità arriva sempre prima, ed è lì che l’aspetta. Da più di un anno è scesa sull’umanità una coltre di sofferenza, di preoccupazione e di stanchezza mortale. Tarda a farsi giorno sui tanti perché e sugli altrettanti tentativi. Nella notte di Nicodemo – e anche nella nostra – scende accecante ed improvviso, come un bengala, il bagliore che segnala ed illumina la posizione di luoghi, cose e persone. Si tratta dell’annuncio che Gesù fa al suo interlocutore notturno, uno shock per lui e per tutti...

Leggi tutto

Per abbonarsi al Montefeltro si segnalano le modalità seguenti:

Conto corrente postale 8485882

Bonifico
IBAN IT 66 A076 0113 2000 0000 8485 882
intestato a Diocesi di San Marino-Montefeltro

Abbonamento annuale € 30
Abbonamento annuale amicizia € 50

Lascia un commento